Nihil Difficile Volenti

SABINA ERETUM

Università Popolare

L’Università Popolare Sabina Eretum  nasce l’8 novembre del 2005 su iniziativa dei primi soci:

  • DI GIANCARLO ALBERTO;
  • SARDONI ARNALDO;
  • PUCCI GIUSEPPE;
  • SARACA MARCELLO;
  • FIORAVANTI ENRICO MARIA;
  • LORETI RICCARDO;
  • MARTINOLI ENRICO;
  • MAGISTRI MASSIMO;
  • SCOZZA GIORGIO;
  • SERAFINI LORIS;
  • SQUATRITI MICHELE;
  • PIETROPAOLO VINCENZO;
  • VALERI MAURO;
  • CORO ALFREDO;
  • RONCI GIANCARLO;
  • PARIS GIANFRANCO;
  • CLEMENTE GIOVANNI;

Come da statuto si configura come una struttura non a fine di lucro (ONLUS)

Viene Iscritta al n° 6 dell’Albo Regionale delle Università Popolari della Regione Lazio in data 29/10/2010.

Aderisce alla Confederazione Nazionale delle Università Popolari (CNUPI) accreditata presso il MIUR ex D.M. 177/2000, ai sensi dell’art. 41 del CCNI.

È iscritta alla Anagrafe Nazionale delle Ricerche cod.4170 O/TCU del 26/09/1992.

È stata provider ECM presso il Ministero della Sanità, cod. 7005.

Ha operato in partnership con l’ACCADEMIA INTERNAZIONALE DI MANAGEMENT (A.I.M.) con sede in Lari (Pi).

Ha collaborato con l’ufficio programmi di formazione cofinanziati del CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE (CNR).

Nel corso degli anni ha portato avanti varie iniziative didattiche in ambito medico sanitario, ha operato per la sensibilizzazione sui tempi ambientali e sulla valorizzazione del territorio sabino, dei suoi prodotti tipici e dei luoghi storici e culturali.